Due chiacchiere con il Professor Wilmer Zanghirati prima di Salute in Tour a Cesena

Wilmer Zanghirati, un maestro e un amico. Condurrà il seminario “L’AIUTO DELLA FITOTERAPIA PER COLON IRRITABILE E DISBIOSI INTESTINALE” venerdì 17 febbraio alle 17,30, uno degli appuntamenti presso il Macrolibrarsi Store a Cesena che presento per conto dell’Istituto di Medicina Naturale di Urbino. Oggi ci siamo incontrati dopo un po’ di tempo e, sorseggiando una tisana di zenzero, ci siamo fatti due chiacchiere…

Wilmer, presto sarai al Macrolibrarsi Store per il terzo dei quattro seminari gratuiti di Salute in tour nella città di Cesena. Puoi raccontare un po’ di te in modo da farti conoscere ai miei lettori? Qual è la tua formazione ed il tuo percorso professionale?
Con molto piacere Lucia! Dopo il conseguimento della laurea in Farmacia, ho frequentato il corso abilitante alla professione di Erborista e i corsi di perfezionamento in Tecnologia cosmetica e Farmacia omeopatica, in tempi più recenti conseguito la laurea in Doctor of Naturopathy. Ho iniziato la mia carriere quindi come Erborista e, successivamente, come Direttore tecnico, Responsabile controllo qualità, e Responsabile ricerca e sviluppo di officina per la produzione di prodotti erboristici, fitoterapici, cosmetici.
Ho insegnato Farmacologia omeopatica, Oligoterapia integrata, Fitoterapia e gemmoterapia, nonché Aromaterapia presso l’Istituto superiore di Medicina olistica dell’Università degli Studi “Carlo Bo” di Urbino e poi anche presso il Corso di perfezionamento in Medicina biointegrata della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi “Gabriele D’Annunzio” di Chieti.  Attualmente insegno già da molti anni, come sai bene, presso l’Istituto di Medicina naturale di Urbino, e più di recente all’European Naturopathy and Natural medicine Institute di Roma, l’ITME Seminars di Atene e per i corsi accreditati nell’ambito del Programma nazionale di Formazione continua in medicina (ECM).
Ho diversi incarichi istituzionali: segretario generale della Federazione Erboristi Italiani (FEI), Presidente dell’Associazione italiana per la Naturopatia (AIN) aderente a CNA Professioni, componente del Gruppo di lavoro Naturopatia in seno all’Ente Nazionale Italiano di Unificazione (UNI) e membro della Commissione Nazionale del Dipartimento delle Attività Olistiche e Bionaturali del Centro Nazionale Sportivo Libertas.
Sono impegnato nell’attività di consulenza tecnico-wilmerscientifica, formativa e “regolatoria” presso aziende del settore farmaceutico, cosmetico, dei dispositivi medici e degli integratori alimentari. Svolgo inoltre l’attività professionale di Naturopata, ai sensi della Legge n.4/2013, negli studi di Urbino, Cesena e Trieste.

Io ti considero un maestro dalla grande generosità ed entusiasmo. Stai divulgando le tue conoscenze anche tramite un blog www.zanghirati.it e ti ho visto più volte in televisione, in trasmissioni come Geo&geo e Cronache Animali. Quali sono i loro sviluppi e i tuoi progetti per il futuro?
Il blog nasce come strumento di informazione verso i naturopati e coloro che si avvicinano alla naturopatia. E’ divulgazione e informazione volta a colmare la mancanza di una coscienza di cosa vuol dire “prendersi cura al naturale” che non è un alternativa ma un cambio di impostazione; è imparare, conoscendo le caratteristiche e tendenze fisiologiche della propria costituzione, a convivere nel migliore dei modi con i disturbi ad essa legati, spesso ottenendo anche che non si manifestino. Ad esempio: irrobustendo la capacità della propria risposta immunitaria o cercando di mantenere il proprio intestino nel miglior stato generale; intervenire con i gemmoderivati curando il terreno individuale ed imparare soprattutto che lo stato di salute di ognuno dipende da tanti fattori ed è su questi che è possibile intervenire per cercare di ridurne l’impatto sul nostro organismo.
Per quanto riguarda la partecipazione a trasmissioni televisive devo dire che hanno suscitato un grande interesse. Per quest’anno niente comparizioni in tv ma Cronache Animali mi ha portato ad occuparmi di nuovi progetti rivolti ai cani, per quanto concerne i problemi ostio-articolari, e dei cavalli, per i disturbi respiratori e le tendiniti, ottenendo buone risposte.

Nel seminario del 17 febbraio parlerai di disturbi intestinali; puoi anticipare qualcosa?
Parleremo di come il naturopata può consigliare delle strategie per ridurre il malessere legato al colon irritabile, un intestino sempre aggredito dall’eccesso di emozioni che può portare a fastidiose manifestazioni ed irregolarità intestinale. Ho ritenuto utile, avendolo sperimentato di persona più volte, di invitare il medico e amico Dott. Giancarlo Rossi, il quale conosce e pratica da anni sui suoi pazienti l’idrocolonterapia. Mantenere l’intestino nelle migliori condizioni di “pulizia” consente una buona convivenza con questo disturbo, creare uno stato ottimale della mucosa intestinale e permettere un armonioso sviluppo della flora batterica minato dalle continue condizioni irritative.
Parleremo inevitabilmente anche di parassitosi intestinali, molto comuni ma spesso difficili da colon2diagnosticare, che possono rappresentare la causa scatenante di molti problemi di salute anche seri. L’intervento del Dott. Rossi è una proposta di soluzione concreta per ricreare una corretta fisiologia dell’intestino.

Molto bene, quindi ci sarà un gradito ospite oltre alla tua presenza. Grazie mille Wilmer!

Ci vediamo venerdì 17 febbraio alle 17,30 presso il Macrolibrarsi Store a Cesena.

Ricordo che il seminario è gratuito e si consiglia la prenotazione cliccando qui.

A presto!




Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...